Una ricetta con un cavolo poco conosciuto: il Cavolo Cinese

Una ricetta con un cavolo poco conosciuto: il Cavolo Cinese

Nelle cassette di verdura di questa  settimana (e anche in quelle della prossima vendita) abbiamo messo una bella pianta di cavolo cinese. Ha l’aspetto di una lattugona lunga ma le foglie sono quelle del cavolo. È una verdura buonissima. Si può saltare in padella dopo averla tagliata a striscioline con un pò d’aglio, o anche con la cipolla, e se vi piace il peperoncino.

Ingredienti:

  • 1 bel cavolo cinese
  • 1 cipolla media
  • 500g di carne di manzo
  • 200g di riso
  • Olio extravergine di oliva
  • salsa di soia ( o sale marino integrale)
  • peperoncino

Per un piatto saporito, completo e leggero, ci ispiriamo nuovamente all’oriente. Avrete l’accortezza di separare le costole bianche dalle foglie e farle cuocere prima. Appena diventano tenere aggiungerete le foglie. È ottimo anche crudo tagliato a striscioline condito con olio extravergine di oliva, sale e limone, oppure aceto di mele o vino .
Prendiamo 500g di fettine di manzo  tenere e le tagliamo a striscioline o a pezzetti. Tagliamo il cavolo cinese a pezzetti. La parte bianca delle costole deve essere tagliata e a bastoncini sottili e regolari e la foglia a pezzi regolari.
Prendete una cipolla e affettatela un po’ grossolanamente e fatela soffriggere nell’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente bella grande in modo da poter girare bene le verdure. Quando si sarà ammorbidita (ma non troppo), aggiungete le costole del cavolo cinese e spruzzate un poco di limone (ne basta un goccio, toglierà il sapore forte alla cipolla). Appena queste saranno tenere aggiungete le foglie. Se vi piace, quando soffriggete la cipolla mettete un po’ di peperoncino.
Prendete un’altra padella antiaderente e fatela scaldare bene e ponetevi la carne già condita con un filo di olio extravergine di oliva. Saltatela velocemente e fate attenzione a non cuocerla troppo perché non disperda tutti i sughi nella padella. Appena pronta chiudete il fuoco e versate un paio di cucchiai di salsa di soia (o un pizzico di sale) e mescolate bene. Versate poi la carne nella padella in cui si trova il cavolo cinese e mescolate con il fuoco acceso per trenta secondi al massimo.
Ci sta bene insieme il riso bianco scondito. Prendete 2 tazze e riempitele di riso e mettetele in una pentola insieme a 4 tazze colme d’acqua. Coprite con un coperchio che aderisca bene e accendete il fuoco. Il riso sarà cotto quando l’acqua sarà completamente evaporata.

Buon Appettito!

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *