Torta Imperiale di Pesche (o Mele o Pere)

Torta Imperiale di Pesche (o Mele o Pere)

Ecco una deliziosa ricetta per l’estate, un dolce, presa dal bel libro di Livia Aymonino “La lunga notte di Adele in cucina”.

Ingredienti per 8 persone

 1,3 kg di pesche

125 g di farina

2 uova

150 g di zucchero di canna

150 g di burro

2 cucchiaini di lievito per dolci in polvere

2 cucchiai di latte

1 cucchiaio di miele se possibile di castagno

¼ di cucchiaino di cannella in polvere

60 g di mandorle non pelate

sale

Sciogliere 100 g di burro a bagnomaria e sbatterlo con 100g di zucchero di canna finchè il composto diventa chiaro; aggiungere le uova, sbattere ancora, poi incorporare la farina, precedentemente setacciata insieme al lievito e a un pizzico di sale stemperando il composto con il latte. Deve diventare una pastella densa da versare in una teglia di 24 cm precedentemente imburrata e cosparsa con la metà delle mandorle, prima leggermente tostate e poi ridotte in farina con un mixer.

Sbucciare le pesche (o mele o pere), privarle del nocciolo e affettarle sottilmente. Poggiarle sulla pastella, spolverizzare con lo zucchero rimasto e fondere il restante burro in un padellino con il miele e la cannella.

Versare il burro profumato sulla frutta, spolverizzare con la farina di mandorle rimasta(non deve essere troppo fine, deve avere la consistenza della granella) e infornare nel fornogia caldo a 180°C per 50 minuti circa.
agricola-boccea-agricoltrua-bio-roma-ricette-torta-imperiale-di-pesche-o-mele-o-pereSfornare e, quando sarà tiepida, coprire con un foglio di alluminio fino a quando sarà fredda. Più buona il giorno dopo.

Servire la torta imperiale di pesche accompagnata da crema chantilly.
agricola-boccea-_agricoltrua-bio-roma-ricette-torta-imperiale-di-pesche-o-mele-o-pereAnna

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *