Riccardo Macari | Il Potatore di Oliveti

Riccardo Macari | Il Potatore di Oliveti

Mi parlò di Riccardo Macari per la prima volta Ylenia Granitto, brillante giornalista dedicata al mondo dell’olio. Era stato campione italiano di potatura e insieme a questo riconoscimento ne aveva collezionati molti altri. Macari infatti era stato il potatore eccellente di oliveti importanti e riconosciuti nel mondo per la loro produzione di oli d’indiscussa qualità. Mio marito e io volevamo riformare il nostro uliveto biologico. Sapevamo che per poter ottenere un olio di qualità era necessario curare ogni fase del processo e che degli olivi potati correttamente, con i rami liberi attraverso i quali potevano passare aria, vento e raggi del sole, si sarebbero ammalati di meno e avrebbero reso di più. Volevamo che il nostro uliveto fosse curato, sano, semplice da gestire.

Fin dalle prime battute mi resi conto di avere a che fare con una persona seria, competente e di grande esperienza. Mi iscrissi al corso di potatura e gestione dell’uliveto da lui tenuto ed ebbi modo di apprezzarne le capacità didattiche, in campo e sui banchi.

Riccardo Macari, è un giovane uomo, alto e forte, ottimista e molto gentile. Per capire di che pasta sia fatto basta guardarlo negli occhi, che per inciso sono azzurri e molto belli. Oltre a essere potatore professionista di olivi, è produttore di olio, tecnico vivaista specializzato in olivicoltura, perito agrario ed esperto in marketing per la valorizzazione dei beni culturali e dei prodotti enogastronomici del Lazio, nonché assaggiatore d’olio. “Cosa farai da grande?”- gli chiedo – “Quel che faccio ora.”- mi risponde – “Stare in campo tutti i giorni dell’anno esclusi quelli in cui piove.”

Consiglio a tutti i produttori di passare del tempo con Riccardo in campo. Con lui potrete capire molto del vostro uliveto. Con gran semplicità vi trasporterà nel suo mondo, in cui conoscenza tecnica, esperienza, duttilità, senso estetico e manualità si intrecciano in maniera fluida. Ad ogni pianta dedica il tempo necessario, senza automatismi. Ne osserva il tronco, i rami, le foglie, riconoscendone tipologia, punti deboli, qualità. Avete presente i grandi stilisti di moda? Ecco, Riccardo “taglia” gli ulivi come se fossero pezzi unici, cuce l’oliveto su misura, disegna il paesaggio con tratto personale.

Da “I ritratti di Domitilla Calamai”, scrittrice e produttrice di olio. In questo primo ritratto – Riccardo Macari –  potatore di oliveti riconosciuti nel mondo per la loro produzione di oli d’indiscussa qualità.

Via Olissea.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *