La Ribollita

La Ribollita

La ribollita è un piatto della tradizione gastronomica toscana in cui si utilizza il cavolo nero, le verdure di stagione rimaste in casa, il pane raffermo. È anche una pietanza vegana perfetta: nutriente, completa e buonissima. Questa è la nostra versione.

Ingredienti per 6 persone

  • 300 g di pane casalingo raffermo
  • 400 g di fagioli bianchi o borlotti secchi
  • 1 cavolo nero
  • mezzo cavolo verza
  • 3 mazzetti di bietola
  • 2 patate
  • 2 carote
  • 2 gambi di sedano
  • 2 cipolle
  • 1 cucchiaio di conserva di pomodoro
  • olio evo
  • sale e pepe qb

Lessate i fagioli (dopo averli tenuti a bagno per 12 ore) in 2 litri di acqua fredda. Passatene circa 3/4 rimettendo la purea ottenuta nel brodo di cottura.

In un’altra pentola fate rosolare 6 cucchiai d’olio extravergine di oliva con una cipolla tritata. Quando la cipolla appassisce, unite la conserva di pomodoro diluita con un pò di acqua calda o brodo.

A questo punto aggiungete le carote e il sedano, tagliati a fettine, le bietole e i due cavoli tagliati a listerelle e le patate sbucciate e tagliate a fette grosse.

Salate, pepate e fate cuocere per 10  minuti.
azienda agricola boccea ricetta ribollita

Versate le verdure nella pentola con il brodo di fagioli. Fate cuocere per un’ora. Quando le verdure sono ben cotte aggiungete le fette di pane raffermo e i fagioli che non erano stati passati.
Fate ribollire pian piano per altri 10 minuti.

Mescolate la zuppa e versatela in una pirofila. Cospargetela di fettine di cipolla sottili e un filo di olio evo.

Scaldate il forno a 150° e fate cuocere finchè la cipolla non sarà ben dorata.

Prima di servirla, lasciate riposare per qualche minuto.
azienda agricola boccea ricetta ribollita nel piatto copia

Buon Appetito!

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *