Tutte le Varietà Di Miele Italiano e le Loro Proprietà

Tutte le Varietà Di Miele Italiano e le Loro Proprietà

Molto digeribile e gradevole, questo super alimento ha caratteristiche diverse a seconda dei fiori da cui gli insetti estraggono il nettare.“. Ne esistono moltissime varietà, diverse per consistenza, colore e proprietà, scopriamole insieme.

Miele di Abete: di colore molto scuro, quasi nero, fortemente aromatico, con sapore assai gradevole, è ritenuto un ottimo antisettico polmonare e delle vie respiratorie con effetti antipiretici, espettoranti e spasmolitici.

Miele di Acacia: ha un sapore delicato, fine, vellutato; è un corroborante, lassativo, antinfiammatorio per la gola, disintossicante del fegato, contro l’acidità di stomaco.

Miele di Agrumi: ha un sapore aromatico gradevolmente acido con note floreali secondo il tipo di fioritura (limoni, arance, bergamotto, mandarino); è un buon cicatrizzante per le ulcere, antispasmodico, sedativo, utilizzato contro l’insonnia e l’eccitazione nervosa.

Miele di Ailanto o “Albero del Paradiso”: sapore fruttato di uva moscata con retrogusto di thè alla pesca; è un riequilibrante del sistema nervoso, h azione benefica sull’apparato cardiocircolatorio, agisce sulla flora batterica intestinale, combatte la febbre e ha proprietà emolienti, antianemiche e blandamente sedative. Indicato per chi fa sport, poiché aumenta la resistenza fisica.

Miele di Asfodelo: sapore che ricorda lo zucchero filato, la vaniglia, il latte di mandorle o la cotognata; in virtù dell’alto contenuto di sali minerali è un buon ricostituente energetico, ha azione calmante e antispasmodica, disintossicante per il fegato e antibatterico. Viene utilizzato per la cura della pelle per alleviare irritazioni ed eruzioni cutanee e per la cura di psoriasi, efelidi ed eritemi solari. Ottimo espettorante e anticatarrale, migliora la digestione, purifica l’organismo.

Miele di Biancospino: di colore ambrato e sapore dolce e gradevole, è soprannominato “il Miele dei Cardiaci”, poiché è indicato nei casi di ipertensione, palpitazioni, Angina pectoris, arteriosclerosi, spasmi, convulsioni.

Miele di Bosco: sapore forte è indicato negli stati influenzali.

Miele di Cardo: sapore intenso, dolce di frutta matura e spezie con un finale sorprendentemente amaro, svolge azione antiossidante, antibatterica ed emoliente.

Miele di Castagno: ha un sapore intenso con retrogusto amaro; favorisce la circolazione sanguigna, antispasmodico, astringente, disinfettante delle vie urinarie.

Miele di Colza: dal colore pallido e aranciato e sapore delicato, non gode di grande reputazione ed è utilizzato prevalentemente nell’industria alimentare. 

Miele di Corbezzolo: dal sapore estremamente amaro, ha un odore penetrante e consistenza densa; ha proprietà astringenti, diuretiche, antisettiche delle vie urinarie, antiasmatiche.

Miele di Girasole: non molto dolce, asciutto, con aroma di polline, è un antinevralgico, febbrifugo, calcificante delle ossa ed è consigliato contro il colesterolo.
Miele di Erba Medica: molto delicato, è un tonificante, antinfiammatorio, indicato per gli sportivi dopo una gara.

Miele di Erica: dal sapore forte che ricorda l’anice; ha un’azione antireumatica, antianemico e ricostituente.

Miele di Eucalipto: sapore di malto e zucchero caramellato, svolge un’azione antibiotica e antiasmatica, è utile in caso di tosse.

Miele di Fragola: di colore chiaro rosato, gli sono attribuite proprietà antireumatiche, digestive e diuretiche, tanto che è indicato nei casi di calcoli renali.

Miele di Lampone: forse uno dei mieli più rari, è caratterizzato da colore ambrato tendente al rossiccio e suggestioni floreali con una nota di lampone.

Miele di Lavanda: dal colore molto chiaro tende a cristallizzarsi; ha proprietà calmanti sul sistema nervoso ed è utile in caso di ansia e stress.
Miele di Manuka: dal sapore leggermente speziato e colore marrone scuro, è uno stimolante del sistema immunitario, proprietà antibatteriche e antinfiammatorie ed ha un’azione benefica per l’apparato gastrointestinale in caso di gastriti e coliti.

Miele di Melata di Abete: dal sapore resinoso è un buon antisettico polmonare e delle vie respiratorie.

Miele di Melata di Quercia: colore marrone scuro e gusto leggermente amaro; è un buon antianemico ed è utilizzato dagli atleti per l’elevato contenuto di sali minerali.

Miele di Melissa: ottimo miele utilizzato anche in cosmesi, è l’ingrediente principale di una mistura chiamata “bagno di Nefertari”, particolarmente preziosa per attenuare gli stati di tensione.

Miele Millefiori: molto delicato, senza retrogusti particolari, svolge un’azione disintossicante del fegato.

Miele di Ginepro: aromatico è particolarmente indicato nelle affezioni respiratorie.

Miele di Pino: caratterizzato da aroma forte e persistente, è poco adatto come dolcificante; ha azione antisettica delle vie respiratorie.

Miele di Rododendro: sapore delicato che ricorda la marmellata di piccoli frutti selvatici, ha proprietà ricostituenti, calmanti ed è indicato nei casi di artrite.

Miele di Rosmarino
: sapore fine e delicato, ha una consistenza molto densa che tende a cristallizzare; ottimo per depurare il fegato e per contrastare la stanchezza. Stimola anche la funzionalità di stomaco e intestino.

Miele di Rovo: dal colore ambrato più o meno scuro ha sapore di frutto maturo o confettura; è indicato per contrastare le infiammazioni della bocca, per alleviare gli stati influenzali e i disturbi della diarrea nei bambini.

Miele di Sulla: molto delicato, svolge azione lassativa, diuretica, depurativa.

Miele di Tarassaco: dal sapore marcato, persistente, caratteristico, astringente, ha proprietà diuretiche, depurative e svolge un’azione benefica sui reni.

Miele di Tiglio: balsamico e molto persistente, è sedativo dei dolori mestruali, calmante, diuretico, digestivo. Svolge un’azione calmante contro insonnia e irritabilità è particolarmente indicato nelle tisane espettoranti.

Miele di Timo: dal sapore intenso e persistente, è antisettico, calmante e febbrifugo.

Miele di Trifoglio: intenso e persistente, svolge azione antisettica e calmante.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *