I VINI BIOLOGICI DI FIETRI

I VINI BIOLOGICI DI FIETRI

Coniugare amore per la terra, rispetto del territorio, recupero del passato e impiego delle migliori e più innovative tecnologie e conoscenze di oggi sono alla base delle attività quotidiane di Azienda Agricola Boccea.

Molti altri imprenditori hanno questa visione del lavoro agricolo, molti ma non ancora abbastanza.

Quando incontriamo queste persone innamorate della propria terra e dell’attività agricola, non possiamo fare a meno di apprezzarli e di apprezzarne i prodotti.

E’ quello che ci è successo con i formaggi di pecora de “I Casali del Pino” ed è quello che ci è di nuovo successo quando abbiamo conosciuto la Tenuta di Fietri: oltre 200 ettari di boschi e vigneti nel cuore del Chianti Classico.

L’azienda nasce negli anni ’30 e con vicende alterne dovute alla guerra e poi allo spopolamento delle campagne negli anni ’70, arriva fino agli anni ’80, quando il padre degli attuali proprietari ne prende la gestione, ristrutturando gli immobili della tenuta. È solo grazie agli attuali proprietari che vengono impiantati nuovi vigneti di qualità Sangiovese con cui vengono prodotti gli ottimi vini biologici (Fietri ha conseguito la certificazione biologica dal 2016) che abbiamo deciso di proporvi.

La vendemmia viene effettuata rigorosamente a mano grazie a manodopera specializzata. La vinificazione avviene sul posto a poche ore dalla raccolta grazie alla cantina di vinificazione ed invecchiamento della proprietà.

La prima fermentazione dei vini avviene in serbatoi di acciaio a temperatura controllata e le produzioni di ogni singola giornata di vendemmia sono mantenute separate fino alla scelta del blend da inviare all’imbottigliamento. L’invecchiamento delle diverse partite di vino avviene in botti di legno di rovere di capacità variabile tra i 18 ed i 7 ettolitri. Prima della immissione in commercio tutti i vini sono ulteriormente affinati in bottiglia, per periodi più brevi (2/3 mesi) per i vini bianchi e rosati, e più a lungo (6/8 mesi) per i vini rossi.

Ne risultano dei vini biologici eccellenti che da oggi troverete nel nostro shopping on line.

Il Chianti Classico DOCG Biologico, un vino dai profumi di frutta di bosco e visciola, che si sposano con sentori speziati di pepe, ginepro e macchia mediterranea. In bocca l’ingresso è gradevole, dimostra vitalità, tannini sottili, nerbo acido potente, ma ben amalgamato, per un finale ampio e succoso.

Il Rosato di Sangiovese 2019 IGT Toscana Biologico, ottenuto da uve 100% Sangiovese, ha profumi avvolgenti di salvia, salgemma, succo di fragola e lampone. All’assaggio è minerale, delicato, tutt’altro che corto. Finale lindo e sapido.

Infine il Hic et Nunc 2018 IGT Colli Toscana Centrale Biologico: prodotto con uve Chardonnay e Viognier, grazie al particolare microclima del vigneto esposto a nord-est e alla struttura dei terreni, ne risulta un vino interessante, estremamente pulito e netto, dove prevalgono la frutta esotica, note agrumate e macchia mediterranea, che bene si sposano con profumi floreali. In bocca denota una struttura piena di corpo con evidenti retrogusti vanigliati.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *